giovedì 6 gennaio 2011

QUALITA' ARABICA: IL QATAR RICONOSCE IL KOSOVO



Il Qatar ha riconosciuto l'indipendenza del Kosovo. Con qualche giorno di anticipo la Befana ha consegnato all'Ambasciata del Kosovo di New York la lettera contenente questa buona notizia. Il piccolo emirato della penisola arabica, ricco di giacimenti di petrolio e di gas naturale, è il 73° paese a voler stabilire relazioni diplomatiche con lo stato balcanico.  Il Qatar ha fatto da apripista e, con molta probabilità, spianerà la strada a tutti gli altri suoi vicini che sino ad ora e in maniera compatta hanno deciso di posporre la questione dell'indipendenza del Kosovo. Che il 2011 sia l'anno dal gusto arabico?

2 commenti:

Ermir ha detto...

A quanto pare al Qatar serviva l'appoggio Russo riguardo ai Mondiali di calcio 2022.

Raffaele Coniglio ha detto...

Ciao Ermir,
credo dietro ci sia dell'altro. Un file di wikileaks dove sono riportate le sottili pressioni da parte dell''ambasciatore americano Joseph E. LeBaron al primo Ministro del Qatar Hamad bin Jassim Al Thanito, potrebbe spiegare tutto:

"We encourage you to recognize an independent Kosovo, as Saudi Arabia and others have now done. We certainly appreciate your votes in favor of Kosovo in the IMF and World Bank. They are important precursors to formal recognition, but when will you take that final step? "

Posta un commento