martedì 14 dicembre 2010

PAROLA DI MINISTRI

"Le elezioni di domenica in Kosovo sono illegittime e un largo numero di serbi non le hanno sostenute. Tutti coloro che hanno partecipato alle elezioni dovrebbero sapere che non possono rappresentare i serbi del Kosovo".
Goran Bogdanovic,  Ministro per il Kosovo della Repubblica di Serbia


"I serbi del Kosovo dovrebbero lavorare in ogni istituzione per il bene della causa serba, dovrebbero partecipare a qualsiasi dialogo e con chiunque li inviti. I serbi del Kosovo devono essere informati su come stanno procedendo questi negoziati. Con tutto il dovuto rispetto per il nord del Kosovo, anche loro (i serbi) sono nostri fratelli e connazionali, ma vivono una vita diversa da quelli che risiedono nel sud".
Nenad Rasic,  Ministro del Lavoro e dei Servizi Sociali del Kosovo (primo governo Thaci)

Nessun commento:

Posta un commento