martedì 20 luglio 2010

INDIPENDENZA DEL KOSOVO: ARMONIA O VIOLAZIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE?

“L’indipendenza del Kosovo è in armonia con il diritto internazionale?” È la domanda che la Serbia ha deciso di rivolgere all’Assemblea generale dell’Onu, per chiederne il parere della Corte Internazionale di Giustizia, principale organo giurisdizionale delle Nazioni Unite.
A giorni è atteso il pronunciamento della Corte (probabilmente nella serata del 22 luglio), un parere di notevole spessore che sarà prettamente giuridico e non politico e non avrà comunque un potere vincolante. Il lungo iter procedurale è iniziato i primi di dicembre del 2009 con l'esame da parte della Corte del dossier presentato dal governo serbo.
In attesa di conoscere le motivazioni della Corte consiglio la lettura dell'articolo e del'intervista all'ambasciatore italiano in Kosovo Michael Giffoni in merito alla sentenza della Corte Internazionale di Giustizia.



 

Nessun commento:

Posta un commento